Muesli home made con frutta essiccata

Pubblicato: 08/04/2013 in Recipes
Tag:
Buongiorno e buon lunedì!
Questa mattina ho fatto colazione con il muesli che ho preparato io.
Con l’essiccatore è molto semplice fare in casa questo genere di preparazioni. Bastano dei cereali misti, che io tengo sempre in dispensa, e della frutta essiccata che ho preparato con il Biosec e che, vi assicuro, ha tutto un altro sapore rispetto a quella acquistata già pronta. Il processo di essiccazione al naturale elimina i liquidi intensificando il sapore della frutta, quella che compriamo invece il più delle volte viene essiccata con gli zuccheri, che a mio parere copre solo l’aroma della frutta che è già dolce di suo.
Ho utilizzato banane, ananas e mele…che sono poi i tipi di frutta che si trovano più facilmente in questo periodo. Con l’arrivo della bella stagione e quindi della frutta estiva il mio muesli si arricchirà di nuovi colori e nuovi profumi.
Muesli home made con frutta essiccata


Ingredienti

  • 40 g di fiocchi ai tre cereali (orzo, riso, frumento integrale)
  • 100 g di fiocchi di avena bio
  • 20 g di riso soffiato bio
  • 20 g di kamut soffiato al miele bio
  • 1 cucchiaio di farina di cocco
  • 1 mela golden
  • 2 banane
  • 4 fette di ananas fresco
Tagliare le banane a fette, la mela e l’ananas sbucciati a dadini. Coprire 3 cestelli dell’essiccatore con carta forno e in ogni cestello distribuire la frutta. Impostare il programma P1 per 24 ore.
Quando la frutta è completamente essiccata mescolare tutti gli ingredienti, conservare in un contenitore con coperchio.Se vi piace potete arricchirlo con due cucchiai di miele. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...