Ricette dolci: le 10 migliori ricette di semifreddi

Pubblicato: 08/04/2013 in Recipes
Tag:, ,

10 migliori ricette di semifreddi

Vi proponiamo oggi le 10 migliori ricette di semifreddi per colorare la vostra estate e riempirla ancora di più di allegria, selezionate con cura dal team di Buttalapasta in modo da garantirvi le ricette più squisite ed invitanti di questo dolce tipicamente italiano e realizzate con diversi tipi di ingredienti per soddisfare le esigenze di tutti. Il semifreddo è un dolce al cucchiaio da servire ben freddo, o meglio freddo per metà (da cui il suo nome), composto da una mousse che si lascia congelare nel frezeer per almeno 2 ore o si conserva nel frigorifero; quindi è il caso di prepararlo il giorno prima se vorrete ottenere dei risultati ottimali.

I semifreddi sono costituiti da una miscela di gelato (del gusto che preferite) e panna liquida ed è per questo che si potrebbero definire gli antesignani del gelato, dal quale si differenziano per la quantità, la qualità di ingredienti e per la consistenza cremosa, che ricorda il parfait francese.

Ma per rendere al meglio l’idea vi suggerisco di dare un’occhiata alle seguenti ricette alla frutta del nostro buonissimo dessert e soprattutto di cimentarvi nella preparazione per capire di cosa stiamo parlando:

Queste delizie solitamente si servono a una temperatura che oscilla tra i -6° e i -10° e sono la linea di confine tra la gelateria e la pasticceria; è per questo motivo che questi squisiti dolci possono essere assaporati quando ne avrete voglia e in qualsiasi stagione.

Infatti, il semifreddo in estate è una golosa alternativa alla solita granita ghiacciata e al solito gelato e di inverno è il perfetto sostituto di un dolce cotto nel forno; inoltre, non dimenticate che anche lo zuccotto è una gustosa bontà della famiglia dei semifreddi, talmente irresistibile e richiesta che non può essere trascurata dal nostro team.

Ma non è finita qui: provate anche queste dolcissime golosità preparate con il cioccolato, la menta, gli amaretti e il miele: vi assicuro che se siete golosi non potrete più farne a meno.

In questi link ci sono ricette davvero per tutti i gusti! non potrebbe mai capitarvi di non rendere soddisfatto qualcuno dei vostri ospiti; anche sul volto dei vostri bambini compariranno sorrisi gratuiti.

Quindi, scatenatevi e date libero sfogo alla vostra fantasia e alle vostre qualità da chef valorizzando le nostre ricette con i giochi di colore, di sapore che preferite, con le decorazioni più accattivanti e buon appetito e buon divertimento a tutti e tutte!

Semifreddo alle fragole

10 migliori ricette di semifreddi

Ingredienti per il semifreddo di fragole (dosi per 6 persone)

  • 1/4 di litro. di latte
  • 500 g. di panna molto fredda
  • 100 g. di biscotti savoiardi
  • 120 g. di zucchero
  • 400 g. di fragoloni
  • 1 bicchierino di buon rum
  • fragoline e foglie di menta per decorare

Preparazione
Passate i fragoloni al passaverdura e mescolate la loro polpa a 100 g. di zuccherro e mescolatela con delicatezza alla panna, che avrete montato. Intanto, in una ciotola mescolate il latte, con il rum e il rimanente zucchero.

Rivestite una grande coppa di vetro o cristallo con la panna alle fragole. Inzuppate i savoiardi nel composto di latte e deponeteli in uno strato nella coppa, spalmateci sopra della panna alle fragole e continuate fino ad esaurire gli ingredienti. Alla fine ricoprite il tutto con la panna.

Fate riposare in frigo un quarto d’ora, decorate con qualche fragolina e qualche fogliolina di menta e servite subito.

 

10 migliori ricette di semifreddi10 migliori ricette di semifreddi

Ingredienti per il semifreddo di Pan di Spagna con pesche (dosi per 2 persone)

  • 400 gr di pesche
  • 1 arancia
  • 50 gr di Pan di Spagna pronto
  • 100 ml di panna fresca
  • 7 fogli di gelatina
  • 75 gr di zucchero
  • 40 ml di succo di limone
  • 1 cestino di lamponi

Preparazione

Ammollate la gelatina in una ciotola con acqua per 10 minuti. Sbucciate le pesche e tagliate la polpa di una a fettine, mettetele in una ciotola e cospargete con il succo di limone. La polpa di pesche rimasta frullatela. Mettete la polpa in una ciotola e aggiungete il succo di limone.

Spremete il succo di arancia, filtratelo e scaldatelo in un pentolino. Nel frattempo pulite i lamponi. In una ciotola riunite la polpa di frutta frullata, la gelatina e il succo d’arancia, aggiungete i pezzetti di pesche e lo zucchero, mescolate delicatamente e poi unite la panna montata a neve ben ferma e mescolate di nuovo.

Tagliate il Pan di Spagna a fettine spesse un centimetro. Foderate uno stampo con la pellicola trasparente e coprite il fondo con un terzo del Pan di Spagna, versate metà della purea di pesche e livellate con il dorso del cucchiaio, ripetete l’operazione e terminate con il Pan di Spagna. Coprite con la pellicola trasparente e mettete in frigorifero per 3 ore.

Sformate il dolce in un piatto da portata e togliete la pellicola trasparente, tagliate il semifreddo a fettine e servitelo con i lamponi.

 

Semifreddo alla ricotta con gelatina Semifreddo alla ricotta con gelatina Semifreddo alla ricotta con gelatina

Ingredienti per il semifreddo alla ricotta con gelatina alla frutta (dosi per 4 persone)

  • 600 gr di crema di ricotta
  • 500 ml di panna da montare
  • 50 gr di zucchero a velo
  • 150 gr di biscotti secchi
  • 150 gr di burro
  • 30 gr di gelatina
  • 70 ml di vino bianco dolce
  • 200 gr di frutta fresca
  • 40 gr di zucchero
  • 10 gr di gelatina in fogli
  • 4 foglie di menta

Preparazione

Ricestite il fondo di uno stampo a cerniera con la carta da forno, tritate i biscotti con il batticarne o il robot da cucina fino a ridurli in polvere, sciogliete il burro nel microonde e poi versatelo ben fuso nella ciotola con i biscotti tritati, impastate bene e poi stendete il composto nella teglia, premete con le dita in modo da compattarlo, mettete lo stampo in frigorifero.

Ammorbidite la gelatina in acqua fredda per 15 minuti. Nel frattempo preparate la crema di ricotta seguendo la nostra ricetta, poi montate la panna (deve essere fredda) con lo zucchero a velo, poi incorporate la panna alla crema di ricotta mescolando dal basso verso l’alto.

Scolate la gelatina e mettetela in un pentolino con 20 ml di vino, fatela sciogliere a fuoco dolce per 2 minuti, scolatela e poi aggiugetela alla crema, mescolate bene per distribuirla in modo uniforme. Versate questa crema sul composto di biscotto, stendetelo bene e appiattitelo con il dorso di un cucchiaio inudimido, mettete dinuovo tutto in frigo per 3 ore.

Fate ammorbidire la gelatina in fogli in acqua fredda per un quarto d’ora, lavate la frutta che avete scelto e poi asciugatela, poi sbucciatela e frullatela, vi consiglio di usarne due diverse, ad esempio fragole e albicocche. Mettete in un pentolino 20 gr di zucchero e 50 ml di vino, aggiungete la gelatina e fatela sciogliere, togliete dal fuoco e suddividete nelle 2 ciotoline con la frutta frullata, mescolate bene e poi fate raffreddare.

Versate la gelatina sul dolce, metà da un lato, metà dall’altro, aggiungete qualche pezzetto di frutta fresca e qualche foglia di menta, tenete in frigorifero fino al momento di servire.

10 migliori ricette di semifreddi

 

Semifreddo giamaicano all’ananas, dolce fresco all’aroma di Curaçao

10 migliori ricette di semifreddi

Ingredienti per il semifreddo giamaicano all’ananas (dosi per 6-8 persone)

  • 1 dose di Pan di Spagna (circa 400 g)
  • 500 g ananas sciroppato (potete utilizzare anche l’ananas fresco)
  • 300 g zucchero
  • 500 ml panna montata
  • 3 tuorli + 1 uovo
  • 1 bustina vanillina
  • 100 g mandorle tostate
  • 3 cucchiai di liquore Curaçao
  • zucchero a velo per decorare

Preparazione

Sgocciolate l’ananas dal suo sciroppo ed unite a quest’ultimo un cucchiaio di Curaçao.
Tagliate l’ananas a dadini e mettetela a macerare per circa mezz’ora nel liquore rimasto, spolverizzando con 50 g di zucchero.
Tagliate il Pan di Spagna a fette spesse 1 cm circa e rivestitene il fondo e le pareti di uno stampo rettangolare per semifreddi. Inumidite le fette con un poco di miscela di sciroppo e liquore.
Preparate la farcia, sbattendo con una frusta elettrica l’uovo ed i tuorli con il restante zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso. Unite la panna montata, la vanillina, l’ananas e un po’ di sciroppo.
Trasferite il composto nello stampo foderato, livellate e coprite con uno strato di fette di Pan di Spagna, che bagnerete con un poco del restante sciroppo. Coprite con un foglio di alluminio e tenete in freezer per 5 ore. Raffreddate anche il vassoio con il quale volete servire il dolce.
Tritate le mandorle.
Capovolgete lo stampo sul vassoio, spolverizzate con le mandorle e poi con lo zucchero a velo e servite, tagliando alcune fette.

 

semifreddo di melone alla grappa

10 migliori ricette di semifreddi

Ingredienti per il semifreddo di melone alla grappa (dosi per 6/8 persone)

Preparazione
Rivestite con la pellicola alimentare uno stampo da plumcake facendola debordare.

Riducete in purè il melone frullando assieme a 70 g. di zucchero, lo sciroppo di granatina (se lo usate), la grappa e il sale. Versate il purè in una larga ciotola di metallo e unitevi i tuorli d’uovo.

Ponete la ciotola in una pentola di acqua sobbolente sbattete con un frullatore ad immersione fino a che il composto sarà pallido e spumoso e avrà quasi triplicato il volume, ed un termometro da cuina resisterà la temperatura di 70 gradi nel composto (circa 8 minuti).

Togliete la ciotola dalla pentola e ponetela in un bagno di acqua e ghiaccio, continuate a sbattere fino a che non sarà fredda, circa 6 minuti.

Montate a neve ben ferma la panna unendovi due cucchiai di zucchero. Unite la panna montata alla crema di melone, mescolando con delicatezza dall’alto in basso.

Versate il composto nello stampo, coprite con la pellicola debordante e mettete in freezer per almeno 5 ore.

Al momento di servire questo superlativo semifreddo di melone alla grappa, rovesciate lo stampo su un piatto, e aiutandovi con la pellicola sformatelo.

 

semifreddo menta e cioccolato

10 migliori ricette di semifreddisemifreddo menta e cioccolato

Il semifreddo è un perfetto dolce per l’Estate, metà torta e metà gelato, ed e particolarmente adatta a concludere un pranzo o una cena importante. Noi oggi vi proponiamo questa ricetta per un goloso semifreddo menta e cioccolato, da servire decorando a piacere con menta fresca, panna, crema inglese, riccioli di cioccolato e tutto quello che la vostra fantasia vi ispira. L’accostamento menta e cioccolato è classico, veramente delizioso e sopratutto freschissimo: provatelo!

Ingredienti per il semifreddo menta e cioccolato (dosi per 4 persone)

Preparazione

Mettete due dl. di panna in frigo in modo che sia ben fredda.

Mettete la rimanente in un casseruolino e portatela ad ebollizione con 15 foglie di menta, e lasciate poi riposare 10 minuti.

Togliete le foglie di menta dalla panna calda e tritatele finemente. Mettete il cioccolato a pezzetti nella panna calda e mescoalte fino ad ottenere una crema omogenea e liscia.

Tritate finemente anche le 5 foglie di menta rimaste.

Montata la panna rimasta a neve ben soda e dolcificatela con lo zucchero vanigliato.

Mescoalte delicatamente la panna montata, la crema di cioccolato preparata in precedenza e tutta la menta tritata (cotta e cruda).

Versate il composto in uno stampo leggermente imburrato o in 4 stampini individuali, mettete in frigorifero per almeno 4 ore.

Servite decorando a piacere.

 

semifreddo al miele

semifreddo al miele

Vi proponiamo il semifreddo al miele, perché per noi i semifreddi sono i dolci giusti per l’Estate, freddi, freddissimi ma non come un gelato, ma morbidi e cremosi. Potete prepararlo con molto anticipo e tenerlo in freezer, ma se la permanenza nel freezer è piuttosto lunga passatelo brevemente nel frigorifero prima di servirlo. Come al solito poi potete divertirvi a decorarlo al momento di servirlo usando frutta fresca e secca, o anche dei fiori comemstibili (ovviamente non quelli del fiorista).

Ingredienti per il semifreddo al miele (dosi per 4 persone)

Preparazione

Sbattete i tuorli d’uovo con lo zucchero con un frullatore elettrico fino ad ottenere un composto soffice e biancastro.

Aggiungete il miele e poi il mascarpone al composto di uova.

Montate gli albumi a neve ben soda ed incorporateli al composto preparato in precedenza.

Distribuite il composto in quattro stampini bagnati d’acqua. Fate rassodare nel freezer per almeno due ore.

Al momento di servire passate gli stampini brevemente nell’acqua calda e sformateli su dei piattini, oppure se avete scelto dei contenitori carini evitate questa operazione. Decorate a piacere i semifreddi con miele liquido e frutta fresca o secca.

 
Semifreddo agli amaretti

ricetta semifreddo con amaretti

Ecco la ricetta del semifreddo agli amaretti, un gustoso dessert non troppo gelido, perfetto da assaporare in questo periodo in cui inizia a farsi largo la stagione estiva, con il primo caldo che ci porta a desiderare un dolce fresco, ma non ghiacciato, come un gelato o un sorbetto. Il semifreddo agli amaretti è un dolce facile da fare, ma molto goloso, che potete servire anche in occasione di festività o pranzi importanti, con tutto il suo ricco e particolare aroma dato dagli amaretti.

Ingredienti

Ingredienti per il semifreddo agli amaretti (dosi per 4 persone)

  • 200 gr di amaretti più altri a piacere per decorare
  • 5 cl di caffè ristretto (circa una tazzina)
  • 4 cl di cognac (circa un bicchierino da liquore)
  • 5 uova
  • 4 cucchiai da minestra di zucchero
  • 300 gr di panna fresca liquida più altra a piacere per decorare
  • scaglie di cioccolato fondente q.b.

Preparazione

  1. Sbriciolate gli amaretti in una ciotola, unite il caffè, il cognac e mescolate il tutto con cura.
  2. Rompete le uova e separate i tuorli dagli albumi, montate a neve ben soda questi ultimi. Montate anche la panna liquida neve ben soda.
  3. Montate a parte i tuorli con lo zucchero ed unite il composto agli amaretti; quindi aggiungete gli albumi montati mescolando dall’alto in basso, e poi anche la panna montata, sempre mescolando con delicatezza dall’alto in basso per non smontarla.
  4. Versate il composto in uno stampo, battete per eliminare eventuali vuoti e livellatelo con un coltello bagnato; conservate nel freezer per 3 ore circa.
  5. Sformate il semifreddo, e guarnite a piacere con delle scaglie di cioccolato, della panna montata e degli amaretti. Servite subito.

Quali amaretti usare per il semifreddo
Potete trovare in commercio amaretti di tanti tipi, in pratica ogni regione se non ogni paese ha la sua ricetta per gli amaretti, e non dimentichiamo che i dolcetti a base di mandorle sono popolari anche all’estero. Però per questa ricetta dovete usare solo gli amaretti secchi, sia quelli grandi che quelli molto piccoli, e vanno benissimo anche quelli di produzione industriale che trovate nei supermercati.

Come sformare il semifreddo
Per staccare facilmente il semifreddo dallo stampo potete immergere lo stampo medesimo in una bacinella piena di acqua calda, oppure passarci sopra il phon. Alternativamente potete ricoprire l’interno dello stampo con la pellicola alimentare, in questo modo sformare il semifreddo sarà facilissimo, però la superficie potrebbe riportare le tracce delle piegoline della pellicola, ma se poi decorerete il dolce non ci saranno problemi.

 

parfait al caramello amaro

parfait al caramello

Il parfait al caramello amaro è un semifreddo realizzato con la panna e che dovrà essere conservato in un apposito stampo nel freezer per almeno 2 ore prima di essere servito. La ricetta è davvero molto buona, oltre che semplice, perché unisce il sapore dolce della panna al gusto amarognolo del caramello, combinandoli in un mix di sapori che ad ogni assaggio favoriranno sulle vostre papille un’esplosione di gusto a cui non potrete resistere. Vi consiglio di servire questa ricetta anche in un’occasione speciale: vi assicuro che sarà un bel successo assicurato.

Ingredienti per il parfait al caramello amaro (dosi per 4 persone)

  • 250 gr di zucchero
  • 125 gr di panna fresca liquida
  • 4 tuorli d’uovo
  • 380 gr di panna montata
  • 1 cucchiaio di Maizena
  • 200 gr di succo di ananas

Preparazione

Versate lo zucchero con 50 ml di acqua in un pentolino, poi fatelo caramellare a fuoco moderato (alla fine dovrà essere molto scuro). Quindi togliete il pentolino dal fuoco ed aggiungete la panna liquida, che avrete precedentemente scaldata, e mescolate per amalgamare il tutto.

Sbattete i tuorli d’uova con la salsa al caramello preparata in precedenza, ottenendo un composto omogeneo e soffice. Unite al tutto la panna montata.

Versate il composto in uno stampo e lasciate raffreddare nel freezer per almeno 2 ore.

Al momento di servire, preparate la salsa di ananas diluendo la Maizena nel succo d’ananas, e facendo poi addensare il tutto sul fuoco mescolando; se si fossero formati dei grumi, passate il composto al colino.

Quindi disponete su ogni piatto da dessert la salsa di ananas e tre cucchiai di semifreddo.

http://www.buttalapasta.it/articolo/ricette-dolci-le-10-migliori-ricette-di-semifreddi/21117/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...