Crema “pasticcera”….senza uova!

Pubblicato: 09/04/2013 in Recipes
Tag:, ,

Per evitare che i puristi mi assalgano e mi facciano presente che una crema pasticcera senza uova non è una crema pasticcera aggiungo le virgolette. Non so per voi, ma per me le virgolette sono rassicuranti: mi danno sempre una certa sensazione di libertà e sono sempre un porto sicuro in cui far attraccare le parole quando l’accezione che voglio dare loro devia un pelino dalla norma. Fatto sta che, ad essere filosofi, potrei obiettare che la locuzione “crema pasticcera senza uova” è comunque corretta, perché in effetti se alla crema pasticcera tolgo le uova cos’altro deve essere se non una “crema pasticcera senza uova”? Questa mattina mi sento un po’ stoppardiana. Per chi non lo sapesse, Tom Stoppard è un commediografo inglese del teatro dell’assurdo. La sua opera più conosciuta è Rosencrantz e Guildenstern sono morti. Vi consiglio di leggerla perché è davvero esilarante…Esiste anche la versione cinematografica con Tim Roth e Gary Oldman, molto bella anche quella!.
Beh, per non deviare troppo dalla strada maestra ritorno sui miei passi e torno a parlare della mia crema pasticcera senza uova. Quanto a consistenza ci siamo, è quasi identica a quella classica, quanto al sapore ovviamente è un sapore più delicato, ma mi aspettavo una schifezza e invece sono stata molto soddisfatta!
Ho provato ad unirvi del cioccolato fondente e, che dire, l’ho trovato un abbinamento perfetto e un connubio ideale per creare un’ottima crema al cioccolato. In effetti come base cremosa l’ho trovata più indicata rispetto alla crema pasticcera classica, perché più neutra come sapore. Si ottiene quindi una crema al cioccolato che sa di cioccolato e basta. Insomma, è un modo per trasformare una barretta di cioccolato in una crema. Comunque, senza indugiare oltre vi presento “la crema pasticcera senza uova”.

Crema pasticcera senza uova

Ingredienti:

200ml di latte intero
30g di farina 00
10g di Maizena ovvero amido di mais ( la prossima volta ridurro la dose a 6g)
60/80g di zucchero (io l’ho fatta con 80 e l’ho trovata un pelo dolce, quindi ridurre a 70)
buccia grattugiata di limone
un pizzico di sale alla vaniglia (o sale normale)
la punta di un coltello di curcuma o colorante giallo (facoltativi, per dare la colorazione gialla)

Preparazione:

in un pentolino setacciate la farina con la maizena e aggiungete lo zucchero. Versate poi una parte di latte e mescolate bene con una frusta in modo da sciogliere tutti gli eventuali grumi, dopodiché versate il restante latte. Aggiungete il sale, la buccia di limone, la curcuma o il colorante e mettete su fuoco medio mescolando continuamente con la frusta fino a che il composto comincerà ad addensarsi. Non fate addensare troppo, ma lasciatela un po’ lenta perché raffreddandosi si ispessisce. Fate raffreddare velocemente mescolando energicamente e coprite con pellicola a contatto con la superficie della crema.

———————————————————————-
Per una versione al cioccolato: unite 4 o 5 scacchetti di cioccolato fondente quando la crema è ancora calda e mescolate fino a farli sciogliere.

Per una versione gluten free:
sostituite la farina 00 con di farina di mais e mettetene in totale 16g.

http://www.trattoriadamartina.com/2012_03_01_archive.html

Crema pasticcera senza uova
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...