Semifreddo allo zabaione e cioccolato

Pubblicato: 10/04/2013 in Recipes
Tag:, ,

https://i2.wp.com/www.granarolo.it/var/granarolo_2011/storage/images/granarolo-sito/ricette/semifreddo-allo-zabaione-e-cioccolato/229219-1-ita-IT/Semifreddo-allo-zabaione-e-cioccolato_ricetta_full.jpg

Zabaione:

  • 5 tuorli di uova extra fresche Granarolo
  • 250 g di Marsala
  • 150 g di zucchero
  • 250 g di panna pastorizzata Granarolo
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo
  • 10 g di colla di pesce

Ganache:

  • 200 g di panna pastorizzata Granarolo
  • 160 g di cioccolato fondente

Decorazione:

  • chicchi di uva
  • olio di mandorle per lo stampo

 

Preparazione

Portate a bollore la panna e allontanate dal calore.

Aggiungete il cioccolato fondente. Mescolate bene e lasciate intiepidire.

Montate i tuorli con lo zucchero.

Versate a filo il Marsala caldo.

Ponete sul fuoco e, sempre mescolando, fate addensare lo zabaione ricordando di tenere il fuoco basso e di non portare ad ebollizione la crema perché impazzirebbe.

Allontanate dal fuoco e aggiungete la colla di pesce precedentemente ammorbidita in acqua fredda per 10-15 minuti e strizzata. Mescolate bene il tutto e lasciare raffreddare.

Pennellate lo stampo 11X25 cm con olio di mandorle.

Montate la panna con lo zucchero a velo.

Unite la panna montata allo zabaione amalgamando i due composti.

Versate la crema nello stampo e ponete in frigo per 4-6 ore.

Sformate il dolce sul piatto da portata. Trasferite la ganache al cioccolato in un sac à poche con beccuccio tondo medio e arricchite la superficie del dolce con dei cordoni di ganache. Completate la decorazione con una fila di mezzi chicchi di uva.

Prima di servire lasciate riposare il dolce per 20 minuti a temperatura ambiente.

 

Consigli e curiosità per questa ricetta:

Gli albumi? Non buttarli!

In questo delizioso semifreddo sono stati utilizzati solamente i tuorli delle uova. Con gli albumi che vi rimangono preparate delle meringhe: pesate gli albumi e raddoppiate il peso in zucchero semolato. Iniziate a montare gli albumi con lo sbattitore elettrico, aggiungendo in tre riprese lo zucchero. Quando la meringa sarà soda e lucida, trasferitela in un sac à poche con bocchetta liscia e distribuite dei ciuffetti sulla placca protetta con carta da forno. Ponete in forno a 100° le meringhe per 3 ore. Quando saranno cotte, sfornate, attendete che raffreddino e conservatele in contenitori a chiusura ermetica.

http://www.granarolo.it/Ricette/Semifreddo-allo-zabaione-e-cioccolato

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...