Posts contrassegnato dai tag ‘colazione’

Sofficiotti con mozzarella e prosciutto cotto - ricetta golosa

Ingredienti per 12 sofficiotti:
 
1 tazza di latte
1 tazza di farina
1 noce di burro
Sale q.b.
Prosciutto cotto tagliata a fette sottili
1 mozzarella
Olio per friggere
 
Preparazione:
 
1 in una pentola fate sciogliere il burro nel latte a fuoco medio

DSC06787

2 aggiungete man mano la farina e un pizzico di sale,continuate a mescolare fino a quando il composto si staccherà dai bordi e avrà raggiunto una buona consistenza, spegnete la fiamma

DSC06789

3 infarinate ora una spianatoia e impastate il composto fino a formare una palla omogenea.lasciate raffreddare.

DSC06794

4 quando il composto sarà freddo dividetelo in tre parti,stendetelo con il mattarello e ricavate dei cerchi aiutandovi con un coppapasta.

DSC06803

5 al centro di ogni cerchio mettete qualche pezzetto di prosciutto e mozzarella.

DSC06806

6 richiudere il cerchio a metà formando una mezzaluna premendo per bene con i polpastrelli. Adagiate i sofficini su di un vassoio.

DSC06808

7 sbattete le uova con un pizzico di sale in un piatto,mentre in un altro mettete del pangrattato. Passati i sofficiotti prima nell’uovo e poi nel pangrattato.

DSC06811

8 friggere i sofficioti un minuto per lato fino a quando risulteranno dorati.

DSC06829

9 quando saranno pronti adagiateli su carta assorbente e salate li lievemente in superficie

DSC06832

Ed ecco qui i nostri sofficiotti filanti sono pronti,spero vi siano piaciuti…..e buon appetito! :-)

http://blog.giallozafferano.it/cucinaplus/sofficiotti-con-mozzarella-e-prosciutto-cotto-ricetta-golosa/

Sofficiotti con mozzarella e prosciutto cotto - ricetta golosa

Ingredienti:
 
500 GR DI FARINA 00
2 TUORLI
100 GR DI BURRO
LA SCORZA GRATINATA DI UN LIMONE NON TRATTATO
1 CUBETTO DI LIEVITO
2 CUCCHIAI DI ZUCCHERO
250 ML DI LATTE
OLIO DI SEMI D’ARACHIDE
marmellata di ciliegie

Preparazione:

1) IN UNA CIOTOLA METTETE LA FARINA CON IL BURRO AMMORBIDITO TAGLIATO A PEZZI,I TUORLI,LE SCORZETTE DEL LIMONE E LO ZUCCHERO.IMPASTATE CON CURA.

2) AGGIUNGETE IL LIEVITO SCIOLTO NEL LATTE TIEPIDO MAN MANO FINO A FORMARE UNA PALLA ELASTICA.

3) COPRITE CON UN CANOVACCIO E LASCIATE RIPOSARE PER 2 ORE

Mini krapfen con marmellata di ciliegie

4) PRENDETE IN MANO L’IMPASTO,DIVIDETELO IN QUATTRO PARTI E STENDETELO CON IL MATTARELLO.AIUTANDOVI CON UN COPPAPASTA DEL DIAMETRO DI 6 CM FORMATE DELLE COPPIE DI CERCHI

Mini krapfen con marmellata di ciliegie

5) METTETE UN CUCCHIAINO DI marmellata SU DI OGNI CERCHIO E RICHIUDETE CON L’ALTRO,BAGNANDO I BORDI E PREMENDO BENE CON LE DITA

 

6) FATE RIPOSARE I KRAPFEN PER UN’ALTRA ORA SU DI UN CANOVACCIO IN UN LUOGO ASCIUTTO

Mini krapfen con marmellata di ciliegie

7) PASSATO IL PERIODO FRIGGETELI UN MINUTO PER LATO.SI DOVRANNO GONFIARE E DIVENTARE LIEVEMENTE DORATI.

Mini krapfen con marmellata di ciliegie

8) SCOLATELI SU CARTA ASSORBENTE E FATELI RAFFREDDARE. QUANDO SARANNO FREDDI SPOLVERIZZATELI CON ZUCCHERO A VELO; NEL MIO CASO AHIMÈ NON C’È STATO PROPRIO IL TEMPO ;)

Mini krapfen con marmellata di ciliegie

Ed ecco qui la nostra merenda/colazione golosa è pronta!!!!!

MUFFIN AL CIOCCOLATO

Pubblicato: 10/04/2013 in Recipes
Tag:,

A chi non piace il cioccolato?… vedo che nessuno risponde, bene allora vorrei proporvi un classico ma che piace sempre e non avanza mai. Adesso con la bella stagione sto organizzando diverse “merendate in giardino” così che i bimbi si possano ritrovare anche al di fuori dell’asilo per divertirsi e stare in compagnia anche per la merenda .

Ingredienti: 3 uova, 100 gr di goccie di cioccolato, 100 gr di zucchero, 100 gr di farina, 100 gr di burro, la scorza grattuggiata di 1 limone, 1 cucchiaio di lievito e… gli stampini!
Preparazione: per prima cosa lasciamo ammorbidire il burro in una terrina nel frattempo mescoliamo lo zucchero con le uova finché non otteniamo un morbido impasto. Aggiungiamoci la farina, la scroza grattuggiata del limone, il cucchiaio di lievito e il burro e continuiamo a mescolare finché l’impasto non risulterà omogeneo. A questo punto aggiungiamoci le goccie di cioccolato e versiamo l’impasto negli stampini mi raccomando però non riempite l’intero stampino altrimenti… straborderà durante la cottura! Mettiamo poi gli stampini nel forno già caldo a 200° per 20 minuti controllandoli di tanto in tanto perché, come dico sempre io, ogniuno conosce il proprio forno.

Consiglio: se per caso avete voglia di farne di diverso gusto oppure non volete dare il cioccolato ai bambini, potete preparali con la frutta secca (ad esempio noci, mandorle o pistacchi) oppure con pezzi di frutta di stagione.

http://www.ideamamma.it/category/ricette/page/7/

FAGOTTINI AL CIOCCOLATO

Pubblicato: 10/04/2013 in Recipes
Tag:,

Come al solito vi propongo una ricetta di semplice preparazione ma irresistibilmente buona così la merenda di oggi finirà subito.

Ingredienti: pasta sfoglia, uovo di cioccolato (sicuramente vi sarà avanzato da Pasqua), 1 cucchiaio di farina e 10 gr di burro.
Preparazione: per prima cosa andiamo a sciogliere a bagnomaria il nostro uovo di cioccolato e facciamolo un pochino raffreddare; nel frattempo iniziamo ad ungere degli stampini che ci serviranno per creare i nostri fagottini; ricaviamo così dalla nostra pasta sfoglia che abbiamo steso su foglio di carta da forno, delle strisce un po’ più lunghe dei nostri stampini; a questo punto stendiamo 1 striscia sopra ogni stampino e bucherelliamola con una forchetta così che durante la cottura non si gonfierà.

Versiamo un cucchiaio del nostro cioccolato sciolto dentro ogni stampino e ricopriamo con un’altra striscia di pasta sfoglia premendo bene sui bordi così da impedire che fuoriesca il cioccolato. Mettiamo i nostri fagottini nel forno caldo a 180° per circa 20 minuti. Prima di offrirli meglio farli raffreddare e spolverizzarli con lo zucchero a velo.

http://www.ideamamma.it/category/ricette/page/7/

Rotolamisu’

Pubblicato: 10/04/2013 in Recipes
Tag:,
rotolamisù.jpg

Biscotto arrotolato al cioccolato ripieno di crema al mascarpone e bagnato col caffè,insoma una specie di tiramisù.

 

Per il biscotto arrotolato:

3 uova intere + 1 bianco

75g farina

50g cacao amaro

125g zucchero

Sbattere a lungo con la frusta le uova con un pizzico di sale e lo zucchero fino ad avere un composto bello chiaro e montato, a questo punto aggiungere la farina e il cacao setacciati insieme e continuare a sbattere fino a che tutto si sarà amalgamato perfettamente.

Rivestire una placca da forno con carta antiaderente e versare il composto, stendere cercando di dare una forma rettangolare.

Cuocere in forno preriscaldato a 180° per una decina di minuti.

Una volta cotto, staccare delicatamente il biscotto dalla carta  e rifilare i bordi con un coltello.

Fare raffreddare.
Per la crema al mascarpone :

250g mascarpone

2 rossi d’uovo e 1 bianco

50g zucchero

un pò di liquore a piacere (io ho usato rum)

 

Sbattere a lungo con le fruste i rossi con lo zucchero, aggiungere il liquore, quando il tutto sarà bello spumoso aggiungere il mascarpone e successivamente il bianco d’uovo montato a neve mescolando dal basso verso l’alto con un cucchiaio di legno.

Mettere in frigo per almeno due ore cosi’ che la crema si possa addensare.

Trascorso questo tempo, bagnare il biscotto con del caffè leggermente zuccherato e con un goccio di rum, spalmare la crema al mascarpone (lasciando un pò di vuoto vicino ai bordi) e arrotolare con delicatezza avvolgendo il rotolo con della carta stagnola.

Riporre in frigo fino al giorno dopo. Questa operazione serve per far compattare bene il dolce.

Al mattino togliere il rotolo dalla carta, pennellare anche sopra con altro caffè  e decorare con fili di nutella sciolta a bagnomaria con del cioccolato fondente, quantità a piacere !

Un’ altra volta in frigo a solidificare e pronto da servire dopo un’oretta.

http://ricettedafairyskull.myblog.it/archive/2009/04/05/rotolami-su.html#more

Torta salata spinaci e mascarpone

Pubblicato: 10/04/2013 in Recipes
Tag:

Una confezione di pasta brisè (io non amo la sfoglia)
500 gr di spinaci freschi
una confezione di mascarpone
200 gr di ricotta fresca di pecora
parmigiano
sale e pepe

Ho steso la brisè, lasciando un pò di bordo in eccesso e bucherellato il fondo con una forchetta. Ho cotto gli spinaci in padella senza acqua, li ho lasciati freddare, li ho strizzati e tritati col coltello. In una terrina ho amalgamato la ricotta, il mascarpone, gli spinaci, un pò di parmigiano, sale e pepe e poi ho versato tutto questo ripieno sulla base. Ho chiuso il bordo e ho cotto in forno per circa 20 minuti a 230°

http://noidueincucina.blogspot.com/2010_04_01_archive.html

La ricetta è stata presa da qui e, a parte il procedimento un pò lungo, noi ne siamo rimaste pienamente soddisfatte!!! Sono di una bontà unica, morbidissime, profumate, golose…insomma, decisamente da provare.
Questa volta nessuna variazione, abbiamo seguito alla lettera la ricetta originale

500 gr. di farina (250gr. manitoba, 250gr. 00)
50 gr. di zucchero
50 gr. di strutto (noi abbiamo usato il burro)
220 ml di acqua
50 ml di latte
8 gr. di sale
10 gr. di lievito
scorza di limone o aroma limone
vaniglia

Impastare tutti gli ingredienti sciogliendo prima il lievito di birra in un po’ d’acqua, tranne lo strutto e il latte. Impastare bene e aggiungere solo alla fine lo strutto all’impasto. Quando tutto si staccherà dalle pareti aggiungere il latte e fare completamente assorbire. Lasciare lievitare fino al raddoppio. Dare la forma delle ciambelline e lasciare lievitare fino al raddoppio. Friggere in abbondante olio caldo o in friggitrice.

Con la stessa ricetta abbiamo preparato delle bombette al cioccolato, ancora più golose!!! Eccole:

http://noidueincucina.blogspot.com/2010_04_01_archive.html

Muesli

Pubblicato: 10/04/2013 in Recipes
Tag:

Ma lo sapevate che i muesli si possono anche fare in casa? anzi, è meglio: senza grassi idrogenati e senza schifezze varie. Se non lo avesse fatto mia sorella non ci avrei mai creduto! Guardate che delizia, tutto naturale e tutto home made. Mi sono fatta spiegare come li ha fatti:

orzo soffiato
riso soffiato
cereali di riso integrale
mais flakes
mandorle tostate
noci
fichi secchi
semi di zucca
banane
mele
marmellata di arance

La frutta secca è stata spezzettata. Le banane e le mele sono state tagliate a fettine sottili e passate in padella con pochissimo burro. Il tutto è stato mescolato iniseme ai cereali e girato delicatamente versando a filo un pò di marmellata di arance diluita con acqua. Conservato in un barattolo di vetro con chiusura ermetica e gustato al momento opportuno con latte freddo o yogurt. Complimenti alla sorella!!!

AGGIORNAMENTO: sono stata rimproverata da mia sorella perchè dice che quando mi spiega le cose io non la ascolto. Allora:
1 – la frutta non è stata ripassata in padella col burro, ma è stata cotta in forno a temperatura bassa (60°) finchè non si è asciugata.
2 – la marmellata di arance è stata riscaldata in microonde e poi diluita con mezzo cucchiaio di olio e un pò di cannella, e non acqua come avevo scritto io.
3 – Ho dimenticato l’ingrediente fondamentale: i fiocchi d’avena!!!
4 – Tecnicamente si chiamano GRANOLA, non muesli…ma per questo sono stata assolta

http://noidueincucina.blogspot.com/2010_04_01_archive.html

Muffin al mascarpone

Pubblicato: 10/04/2013 in Recipes
Tag:,

Muffin sofficissimi. Con questa dose io ne ho realizzati 20, alcuni li ho congelati e al momento di gustrali erano ancora morbidissimi. Quelli al cioccolato sono rimasti più umidi rispetto a quelli bianchi.

Ecco cosa occorre:
300 gr. di farina
150 gr. di fecola
100 gr. di burro
230 gr. di zucchero
3 uova grandi
250 gr. di mascarpone
1 bustina di lievito
1 bicchiere di latte (circa 200 ml.)
la scorza grattugiata di 1 limone
1 pizzico di sale
100 gr cioccolato
50 gr gocce di cioccolato

Sbattere le uova con lo zucchero fino a quando diventano bianche, unire il burro sciolto, il mascarpone, il latte, la scorza del limone, e, poco alla volta, la farina setacciata insieme alla fecola ed il lievito. Versare metà impasto negli stampi da muffin. Aggiungere all’impasto rimanente il cioccolato fuso e le gocce di cioccolato. Versare nei rimanenti stampini (con questa dose io ne ho realizzati 18!). Cuocere a 180° per 25 minuti circa. Non devono colorirsi troppo, altrimenti risulteranno asciutti.

http://noidueincucina.blogspot.com/2010_04_01_archive.html

 

Coppette di yogurt e frutti di bosco

  • Difficoltà: Bassa
  • Cottura: 5 min
  • Preparazione: 10 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: Basso

Nota Aggiuntiva: più il tempo di raffreddamento in frigorifero, di circa 20 minuti

Le coppette di yogurt e frutti di bosco sono un dolce al cucchiaio buono, semplice e velocissimo da preparare.

In soli 10 minuti di preparazione, infatti, si possono ottenere queste buonissime coppette, ideali come dessert o anche per una ricca merenda.

Le coppette di yogurt con frutti di bosco sono composte da uno strato di coulis ai frutti di bosco, uno strato di dolce e morbido yogurt greco e da un ultimo di muesli che conferiscono croccantezza al dolce.

Ingredienti per 4 coppette

■ Preparazione

 

Coppette di yogurt e frutti di bosco

Per preparare le coppette di yogurt e frutti di bosco iniziate scaldando a fuoco dolce i frutti di bosco (tenendone da parte alcuni per guarnire le coppette) in un pentolino con l’acqua e lo zucchero (1). Dopo circa 5 minuti, quando i frutti si saranno disfatti (2), passateli con un colino, per ottenere una coulis liscia e senza semini (3).

Coppette di yogurt e frutti di bosco

Sciogliete quindi due cucchiaini di amido di mais in un po’ di acqua e versateli nella coulis, ponete ancora sul fuoco per qualche minuto fino a che la coulis non si sarà addensata (4) (aggiungete in caso un altro cucchiaino di amido di mais). Versate la coulis così ottenuta in 4 bicchierini, riempiendoli per 1/3 (5) e riponeteli in frigorifero per circa 20 minuti (o in freezer). Nel frattempo aggiungete un bel cucchiaio di miele allo yogurt greco, regolandovi secondo i vostri gusti (6)

Coppette di yogurt e frutti di bosco

e mescolate bene (7). Quando la coulis di frutti di bosco si sarà raffreddata estraete i bicchierini dal frigorifero, dividete lo yogurt nelle coppette (8) e aggiungetevi uno strato di muesli croccanti (9). Guarnite con dei frutti di bosco freschi e gustate le coppette di yogurt ai frutti di bosco ben fredde!

■ Consiglio

Potete preparare le coppette di yogurt e frutti di bosco in anticipo e conservarle in frigorifero fino al momento di gustarle!

http://ricette.giallozafferano.it/Coppette-di-yogurt-e-frutti-di-bosco.html